venerdì 18 aprile 2014

La pastiera ....la mia












Eccomi....
Sono giorni che sul web vedo tante golosità io vi lascio la mia Pastiera ....
Avrò mille cose da fare in questi giorni ma riesco a farvi gli auguri di una serena Pasqua .
E adesso andiamo alla ricetta .


per una teglia da 26 di diametro:



500 gr di ricotta freschissima
500 gr di grano cotto
400 gr di zucchero
6 uova fresche a temperatura ambiente
scorza di 1 limone non trattato
1 bacca di vaniglia
essenza di fior d'arancio
un bicchiere circa di latte
un cucchiaio di burro

per la frolla:



250 gr di farina 00
100 gr di burro o strutto
100 gr di zucchero
1 uovo grande o se sono le piccole all'incirca 1 uova e mezza
un pizzico di sale


procediamo: 




Mettiamo subito in un pentolino a sciogliere il grano con il latte uniamo il burro e la scorza di limone , i semi della vaniglia e un pizzico di sale . Lasciate poi sul fuoco almeno 10 minuti e poi fatelo raffreddare . Preparatevi la frolla ,  ricopritela di pellicola e anch'essa nel frigo a riposare . Con una frusta incorporiamo lo zucchero nella ricotta e poi le uova una alla volta , quando il grano si è raffreddato unite i due composti .
Stendete la frolla e riempite con la crema , fate le classiche strisce della pastiera , il tutto nel forno che avrete preriscaldato a 180 gradi per circa 1 ora e in alcuni forni qualcosina in più.......
Consiglio:
Io la preparo sempre il giorno prima , così nel frattempo  avrà rilasciato tutti i sapori e gli aromi...
Bene provatela vi assicuro che non avanzerà neanche una fetta!!!!
Come sempre semplice e vi assicuro veloce .
Buona Pasqua .....









1 commento:

  1. Ciao sono Lia e sono arrivata sul tuo bellissimo blog!La pastiera ti è venuta benissimo è un dolce davvero ottimo ma è non è semplice da preparare! Auguri di Buona Pasqua e complimenti per torta e blog ciao Lia

    RispondiElimina