giovedì 16 febbraio 2012

CROISSANT SFOGLIATI





















Questi dopo esser stati scongelati






Dopo un pò di tempo che nella testa mi frullava l 'idea di farli , eccoli i croissant sfogliati , una di quelle preparazioni che vedi e dici " riusciranno " , e non lo sai fino a quando escono dal forno e vedi che sono sfogliati bene e all 'interno sono venuti perfetti . Ho provato diverse ricette , sul web nè ho trovate tante ma mai fidarsi del tutto , quindi sono andata sul sicuro ed ho scelto di fare quelli del grande maestro Luca Montersino , una garanzia.Ho solo cambiato qualcosina ma procedimento e quasi tutti gli ingredienti sono i suoi.Per qualcuno potrà sembrare complicato ma vi assicuro che non lo è , basta solo lavorare con pazienza e dedicargli un pò di tempo in più , ma ne vale la pena anche perchè con questa dose ho fatto 12 croissant abbastanza grandi e ho cotto solo una parte , gli altri li ho congelati , almeno la prossima volta devo solo cuocerli..








INGREDIENTI:


per il lievitino

80 gr d ' acqua a temperatura ambiente
160 gr di farina 00 io Molino Chiavazza
25 gr di lievito di birra


350 gr di farina 00 Molino Chiavazza
100 gr di zucchero
15 gr di miele
80 gr di latte
150 gr di uova ( circa tre)
il lievitino
50 gr di burro
10 gr di sale
i semi di 1 bacca di vaniglia
mezza fiala di aroma all'arancia
250 gr di burro per sfogliare


PROCEDIMENTO:

Cominciamo subito a preparare il lievitino a mano , otterrete una palla e lascerete in una ciotola piena d'acqua a temperatura ambiente , quando verrà a galla è pronta per essere aggiunta
 nell 'impasto , nel frattempo nella planetaria inserite gli ingredienti uno alla volta ,prima la farina , zucchero , miele e latte cominciate a velocità moderata ad impastare , un pò alla volta si aggiungono le uova e se è lievitato aggiungete il lievitino che dovrete necessariamente strizzare .Fate lavorare la planetaria e solo quando l 'impasto si è incordato aggiungete il burro morbido gli aromi e infine il sale .  
A questo punto coprite con pellicola e lasciate riposare , dopo 2 ore io ho messo la ciotola in frigo , così quando dovrete sfogliare avrete l 'impasto ed il burro alla stessa temperatura . Preparate adesso il burro per sfogliare , e quindi su un foglio di carta forno mettete il panetto di burro e coprite con un altro foglio , con il mattarello date dei colpetti e pian pianino appiattitelo , dando una forma rettangolare e lasciate in frigo.
A questo punto io dopo 6 ore circa ho tirato fuori tutto e ho cominciato a sfogliare , si fanno le solite tre pieghe a tre con riposi di 30 minuti in frigo.Questo è il video per chi si cimenta per la prima volta

Montersino

Dopo ho lasciato riposare 1 ora  la sfoglia e ho tagliato i triangoli:




e partendo dalla base larga ho arrotolato:




ottenendo i croissant.
Potete anche farcirli , io non ho messo nulla li adoro così , poi lasciate lievitare coperti con pellicola  e infornate a 180° per 20 minuti , prima dovrete spennellarli con il tuorlo d 'uovo e latte per renderli lucidi e colorati . 
Quelli che avanzano li mettete su carta forno nel congelatore e in un secondo momento in un sacchetto . 
Ho impiegato più tempo a scrivere questo post , magari solo la sfogliatura è lunga ma il resto è semplicissimo.
Spero d'esser stata chiara ,  adesso tocca a voi , vi assicuro che nè varrà la pena .
A presto Nunny

11 commenti:

  1. Tu SEI GRANDEEEEEEE......sono i miei preferiti e tu sei una garanzia!!!
    Seguirò alla lettera!
    Un bacio nunny
    LUISA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa sei sempre gentile...Montersino è una garanzia...A presto...

      Elimina
  2. Stupendi, nunny sei davvero caparbia brava brava brava

    RispondiElimina
  3. che meraviglia..io li adoro...Montersino è veramente una garanzia ma tu
    hai eseguito alla perfezione...Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enza , siete tutti troppo gentili..

      Elimina
  4. blog meraviglioso...come questi cornetti! complimenti! ti seguo!

    RispondiElimina
  5. Grazie sei gentilissima,benvenuta!!

    RispondiElimina
  6. Dico sempre di doverli fare ma poi rimando sempre!! Cosa devono essere, troppo buoni!! Sono venuti proprio bene... un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bhe allora provali,non è complicato e poi fai una bella scorta , li congeli e quando ne hai voglia devi solo cuocerli..io ho finito la scorta quindi ne farò altri...a presto

      Elimina
  7. osssignor che bontà!!!! passane qualcune dai

    RispondiElimina